Con le novità generali il nuovo sollecito Istanza riammissione in servizio del magistrato dott. Paolo Ferraro 

previa revisione/revoca in regime di autotutela del provvedimento di dispensa comminato

LEGGI ASCOLTA DATI FATTI PROVE E DIFFONDI OVUNQUE USANDO IL IL WIDGET MULTIFUNZIONE




AL Presidente della Repubblica e Presidente del CSM S.E. Sergio Mattarella
Suo recapito presso il CSM protocollo.csm@giustiziacert.it e posta PEC Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica
protocollo.centrale@pec.quirinale.it

AL Vice Presidente del CSM
David Ermini
protocollo.csm@giustiziacert.it
Al Primo Presidente della Corte di Cassazione
Pres.te Giovanni Mammone 
primopresidente.cassazione@giustiziacert.it
Al Proc. Generale presso la Corte di Cassazione Pres.te Riccardo Fuzio
prot.pg.cassazione@giustiziacert.it
Ai consiglieri membri del CSM
protocollo.csm@giustiziacert.it presso CSM
Piercamillo Davigo
Alberto Maria Benedetti
Alessandra Dal Moro
Alessio Lanzi
Concetta A.R. Grillo
Emanuele Basile
Filippo Donati
Fulvio Gigliotti
Gianluigi Morlini
Giovanni Zaccaro
Loredana Miccichè
Marco Mancinetti
Mario Suriano
Michele Cerabona
Michele Ciambellini
Paola Maria Braggion
Sebastiano Ardita
Stefano Cavanna

g.mammone@cosmag.it

r.fuzio@cosmag.it
a.dalmoro@cosmag.it
m.suriano@cosmag.it
l.micciche@cosmag.it
s.ardita@cosmag.it
m.mancinetti@cosmag.it
g.morlini@cosmag.it
p.braggion@cosmag.it
m.ciambellini@cosmag.it
c.grillo@cosmag.it
a.benedetti@cosmag.it
f.donati@cosmag.it


  • E p.c. AL MINISTRO DI GIUSTIZIA dott. Alfonso Bonafede

TRAMITE CAPO DI GABINETTO capo.gabinetto@giustiziacert.it

OGGETTO. Nuovo sollecito Istanza riammissione in servizio del magistrato dott. Paolo Ferraro previa revisione/revoca del provvedimento di dispensa comminato, in attuale pendenza per il merito del ricorso dinanzi al Consiglio di Stato, e richiesta di intervento istituzionale sui fatti emersi, con apertura di pratica a tutela della magistratura e della sua effettiva indipendenza.

La istanza di revoca in regime di autotutela già sollecitata, nel'incipit indicava" Il magistrato Paolo Ferraro è stato dispensato dal servizio per una simulata artefatta e incredibile a "bersi" non-patologia, dopo aver subito un sequestro di persona per aver scoperto mediante registrazioni audio di pubblico dominio, attività deviate destinata ad eliminarlo od incastrarlo od iirretirlo e affiliarlo, da parte di un apparato trasversale a supporto militare plausibilmente infiltrato in ed in contatto con una infinitesimale quota nella stessa magistratura capitolina. "
Allego alla presente:

  1. via PEC copia di esposto in data 8 gennaio 2019 al Procuratore di Roma -depositato e trasmesso via raccomandata- su dossieraggio e falso dossier (in formato pdf);
  2. via PEC copia del ricorso ancora pendente per il merito al Consiglio di Stato (in formato pdf);
  3. via PEC video audio di registrazione tra presenti relativo allla soppressione di test e falso ideologico circa la perizia a suo tempo espletata dal perito dott. Tonino Cantelmi, parere/consulenza dello psichiatra dott. Marco Vannucci e trascrizione del detto audio (documenti in formato pdf);
  4. per consegna diretta al protocollo di codesto on.le CSM, nella edizione stampata ferma al dicembre 2018 ed aggiornabile mediante scarico in rete nella versione aggiornata al maggio 2019, DVD in n. copie pari ai membri CSM in indirizzo, con sistema multimediale incorporato contenente a) prove video audio dirette e loro contestualizzazione, su quanto da me personalmente accertato sui fatti/antefatti che hanno dato origine alle note vicende, b) ricostruzione dettagliata di tutte le vicende susseguenti sul piano fattuale amministrativo e documentale, con allegazione di tutte le prove dirette e documentali circa una vicenda di clamorosa falsificazione e manipolazione integrale con fasi esecutive "anche" penalmente qualificande.

Non enumero ed elenco per allegazione separata altresì tutta la documentazione già contenuta nel DVD che rivela e dimostra inequivocamente fatti e prove tutte di pubblico dominio con rinvio linkato a banche dati appositamente costituite, rimettendomi in questo delicato momento alla sensibilità e capacità di analisi e riflessione istituzionale di codesto autorevole organo, consapevole che le mie analisi parzialmente "scimmiottate" oggi, risalgono al 2011 e sono state sviluppate sino a ieri.Allego via PEC (5) solo, ulteriormente, brevissimo video audio che rivela la effettuazione di una vera e propria operazione ad esecuzione militare e da parte di militari identificabili nel novembre 2009.
Auspico che il nuovo necessario corso di codesto CSM parta nelle more dal ripristino della legalità e giustizia in un caso che pesa sulla coscienza istituzionale dal 6 febbraio 2013, giorno della (n.d.r. efficacia della) mia dispensa per "fantomatica" inettitudine.Con osservanza.Roma 5 giugno 2019
Paolo Ferraro
ALL.TI PEC tutti visionabili al link https://drive.google.com/drive/folders/1dp1APH01Adew65uEzq55eaSOAj5WgeTV?usp=sharing


ALL.TI A MANO
N. 22 DVD
§§§§§§§§§§§§

IN ALLEGATO MAIL 4 ARTICOLI formato html E L'INTERO SISTEMA INFORMATIVO OFF LINE GRANDEDISCOVERY.IT  in formato .zip aggiornato al maggio 2019 (si scompatta e si clicca su index.html nella directory creata sul pc). 

Aggiornamenti ulteriori oltre il dvd su  file ISO (al maggio 2019) scaricabile in rete (vedi in fine mail). Quattro GIGA e sette di prove dirette contestualizzate e documenti 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Al Procuratore di Roma cons. Giuseppe Pignatone - 8 gennaio 2019
OGGETTO. UN DOSSIER ARTEFATTO CHE VIAGGIA SOTTO TRACCIA O PER MILLANTERIA. Ora intervengano Stato e magistratura.




Palamara, longa manus nel Csm: tangenti per nomine e dossieraggi sui pm “nemici”




"Palamara, classe 1969, è il presidente della potente Associazione nazionale magistrati e spesso parla in coppia con il segretario dell'Anm, Giuseppe Cascini. Cascini appartiene all'ala sinistra della corrente di sinistra dei giudici italiani, Magistratura democratica, Palamara invece è targato Unicost, il grande contenitore moderato, ma questo elemento non è sufficiente a chiarirne la collocazione: la verità è che anche lui viene da Md e sta nell'area progressista della corrente, difficilmente distinguibile da Md,"




Al Procuratore di Roma cons. Giuseppe Pignatone - 8 gennaio 2019
OGGETTO. UN DOSSIER ARTEFATTO CHE VIAGGIA SOTTO TRACCIA O PER MILLANTERIA. Ora intervengano Stato e magistratura.




Palamara, longa manus nel Csm: tangenti per nomine e dossieraggi sui pm “nemici”




"Palamara, classe 1969, è il presidente della potente Associazione nazionale magistrati e spesso parla in coppia con il segretario dell'Anm, Giuseppe Cascini. Cascini appartiene all'ala sinistra della corrente di sinistra dei giudici italiani, Magistratura democratica, Palamara invece è targato Unicost, il grande contenitore moderato, ma questo elemento non è sufficiente a chiarirne la collocazione: la verità è che anche lui viene da Md e sta nell'area progressista della corrente, difficilmente distinguibile da Md,"




§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

VIA POMA La grandediscovery 0 
www.grandediscovery.it/via-poma-parte-prima-e-parte-seconda/

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

LA VERSIONE “S2 1000 G. F. DEL DVD-ISO 
“IL FILO DEL MAGISTRATO ED IL LABIRINTO SENZA PIU’ SEGRETI”

aggiornata al maggio 2019, innovata e revisionata compatibile con tutte le piattaforme informatiche su pc, viene distribuita gratuitamente da ilfilodelmagistrato SU
ilfilodelmagistrato.altervista.org/dvd-iso-1000-2-il-filo-del-magistrato/
e su
dedaloeilnonogirone.altervista.org/dvd-iso-1000-2-il-filo-del-magistrato/


mettendo a disposizione TRE CARTELLE DEFINITIVE PER DOWNLOADS DVD-ISO su MEGA 
Cartella con video selezionati siti OFF LINR e DVD su MEGA

e SETTE CARTELLE DEFINITIVE PER DOWNLOAD DVD su MEDIAFIRE 

Cartella con video selezionati siti OFF LINE e DVD su MEDIAFIRE



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

IL CASO PAOLO FERRARO. IL MAGISTRATO PERSEGUITATO PER AVER CAPITO E DIMOSTRATO TUTTO.
1. LA MACCHINAZIONE 
https://www.ilfilodelmagistrato.it/B/UT_EMERGAT.html

2. MISSION IMPOSSIBLE


clicca sopra per un video audio di prova unico nella storia



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Honey trap, efebofilia, un apparato segreto, una cordata deviata e ora la magistratura deve/può intervenire.
Il 7 marzo del 2011 avevo depositato a Perugia insieme alla denuncia le prove audio sulla Cecchignola ed un dettagliatissimo memoriale che ricostruiva i fatti dal novembre 2008 al giugno 2009 e “strascichi*.
Non erano mica roba da poco la scoperta tra il novembre 2008 ed il 2009 di uno psico setta esoterico massonica a basamento militare e sfondo NAZI-Komm .. esoterico, tinti di rosso scarlatto (di copertura), Intrecci già chiari con un minoritario nucleo di magistrati operativo nella Procura di Roma, tecniche di trattamento e manipolazione di una donna impegnata da fidanzatina nella operazione “PAOLO FERRARO” e da monarch trattata nelle attività efebofile e sessuo-esoteriche (parafiliache) .. nella setta del quartier civil militare della CECCHIGNOLA in Roma, che si allocava nella casa del magistrato Paolo Ferraro non appena ne usciva.  www.paoloferrarocdd.eu/audio-grandediscovery/
Manovre tempistiche ed ordini da operazione militare scandivano le intromissioni attività e fuoriuscite repentine dalla casa del magistrato Paolo Ferraro, appena rispettivamente si recava al lavoro o stesse rientrando a casa. E nonostante tutto questo il tentativo clamoroso di incastrarvi un magistrato da ricattare, eliminare o coinvolgere .. fallito clamorosamente. Ma fallita l'operazione segreta sarebbe stata violentemente coperta la intera macchinazione.
Ma il sequestro di persona del “ MAGISTRATO DI CASSAZIONE” nel maggio 2009, palesemente collegato a quello che aveva scoperto, non è la riprova di quanto temessero Paolo Ferraro e di quanto importante fosse tenere nascosto tutto quello che emergeva ed il molto di più che le analisi mie avrebbero con alta probabilità svelato ??!
Si aprivano tutti gli scenari che avrei supportato con ricostruzioni, prove dirette ed indirette e la logica e conoscenza che la mia storia assicuravano, una volta sopravvissuto al sequestro di persona del maggio 2009. Poi quello che ho potuto provare e ricostruire concretamente ha superato gli scenari, e quello che ho dovuto pagare e sopportare è inaccettabile.

PLAYLIST INTEGRALE DEI VIDEO-AUDIO SELEZIONATI DELLA GRANDEDISCOVERY
CLICCA E SELEZIONA I VIDEO-AUDIO DI PROVA DA ASCOLTARE E VEDERE

"Raffinate tecniche miranti a far saltare, annientare la figura professionale della vittima mediante ricatto, destrutturazione socio affettiva e protocolli di diffamazione sotterranea infine anche lo strumento penale convogliato, e l'intervento di psichiatri (e) criminali arruolati.
Utilizzo sistematico dell'arma psichiatrica, delle "honey traps", della efebo e pedofilia gestita in ambiti dei servizi e militar deviati ed utilizzati per infiltrazione militare e come strumento tattico e strategico, in funzione di una profonda penetrazione nei gangli delle istituzioni., e scalata .. nel cuore dello Stato, eliminando soggetti di qualità con metodiche che implicano quindi anche tecniche e strumenti avanzatissimi. Ma anche metodiche sbrigative sinanche da morte "bianca", sparizione. [poi vi sono eventi "ordinari" mai vagliati, da "infarto naturale" per cause da accertare, ...edemi cerebrali di berlingueriano sapore, ...malattie infettive rare e fulminanti, tumori con incidenza epidemiologiche di categoria atipiche, incidenti stradali le cui dinamiche si prestano a perfetta spiegabilità ordinaria, sinanche suicidi in ufficio coperti col silenzio più assoluto e fatti attribuiti col "venticello" chiacchiericcio a depressione, stress od altro perfettamente aderente in astratto al "buon senso comune" ..che poi vai a dimostrare che non vi è alcuna corrispondenza concreta e che il pacchetto fa parte delle categoria "suggestioni", gestite ..... ] ...

111 MONDO TAVISTOCK COLLOQUIO REGISTRATO A PROVA PAOLO FERRARO ATTENZIONATO ——

Sporco affare segreto ormai posto totalmente allo scoperto mediante il lavoro unico di un ex per ora (pende per il merito giudizio dinanzi al Consiglio di Stato e istanza di revoca in regime di. autotutela della dispensa comminata dal CSM 2012 ) magistrato, affare che è piuttosto ora definitivamente emerso nella sua rilevanza istituzionale in base a prove procedimentali altre, grazie alla Procura di Perugia.

"Feci la scelta di non accettare un commodus discessus od affiliazione .... propostemi tra le righe .. nel dicembre 2010, quando pensavano di avermi piegato e terrorizzato, e sono arrivato sino ad oggi resistendo a tutto, per informare le istituzioni tutte e la magistratura in primo luogo."
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
In tutto quello che è stato dimostrato riposa la definizione ed il concetto di GOLPE STRISCIANTE mediante eversione non convenzionale. Ben altro ed oltre il "cordatismo" che è stato il mero veicolo, e qualcosa che va oltre la corporativa scalata ai vertici della magistratura o la corruzione di singoli individui"



Volendo capire bene: " A PALAMARA tutto si può perdonare, ma non di andare a cena con Lotito. Per le due t non gli bastava Lotti ?!" da LUIGI SARACENI- INTEGRALMENTE AGGIORNATO aL 4 settembre 2019 e da leggere per capire bene ... bene ..
Tutto quello che di generale è pubblicamente accaduto dal maggio 2019 circa la cordata deviata romana e molto altro su Cascini-Palamara-Pesci&soci con i nessi con la grandediscovery ... 2008 2019.




IL VENUSIANO VESUVIANO &soci
Allegato mail in formato html

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

La prima prova certa

2012 febbraio. La prima prova certa argomentata, logicamente storicamente e metodologicamente sino alla inoppugnabilità, di un deviato interessamento di servizi nel CASO PAOLO FERRARO e della ispirazione psichiatrico tavistockiana della operazione volta a creare una reazione autodistruttiva e a distaccare Paolo Ferraro dalla allora compagna , poi divenuta moglie.
All'epoca era stato “posizionato” ”sottosegretario al Ministero degli Interni, con delega ai servii civili” nel governo Monti, l'ex Procuratore di Roma coinvolto nel CASO PAOLO FERRARO e "di UNICOST" la corrente messa in mano a Luca Palamara .. braccio destro di Giuseppe Cascini -- E se ci riflettete è la prova CERTA di quanto fosse di ancor più alto livello la operazione e la posta in gioco nel 2012 : isolare per poter più facilmente eliminare il magistrato Paolo Ferraro.

Le minacce dell'allora 

Procuratore di Roma



BEN OLTRE I MAGISTRATI MASSONI



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Dieci anni dopo .. il DVD-ISO "IL FILO DEL MAGISTRATO" quattro Giga e sette di prove dirette ma soprattutto .. la prova che non esistono poteri tanto forti da rimanere occulti ma solo poteri segreti criminali svelabili ......



SCARICALO da MEDIAFIRE con UN CLICK
sul PC di casa ....


Paolo Ferraro è il magistrato che non solo non si è lasciato irretire, accerchiato ha rifiutato qualunque profferta, è andato avanti sino in fondo nonostante ciò che aveva scoperto e i poteri che lo circondavano, in nome della magistratura ed in difesa della Costituzione, pagando un prezzo unico in termine di illegale persecuzione. Ma non si è limitato ad essere fedele al diritto ed al suo ruolo: si è dedicato ad informare dettagliatamente tutte le istituzioni e le magistrature.   
E’ stato dispensato dal servizio e ridotto senza lavoro per aver solo ed esclusivamente fatto il suo dovere, nell’ambito di una delle più incredibili manovre illegali di mobbing orchestrato,  per nascondere  ciò che aveva infine scoperto e provato, e ora tutti sanno tutto e come e  perchè. 
Un cemento di potere profondo viene messo allo scoperto ed analizzato, svelato in tutte le sue componenti, metodologie, strumenti ed attività, utilizzando un sistema di prove dirette ascoltabili, valutabili e uniche nel loro genere (registrazioni audio e video audio di telefonate, conversazioni tra presenti e di attività coperte realizzate – registrazioni ambientali).
Analisi,  contestualizzazioni e documentazioni dettagliatissime accompagnate da un sistema multimediale incorporato per le PROVE AUDIO E VIDEO AUDIO consentono di valutare tutto e tutto al di sopra di qualunque dubbio e su tutti i piani.