IL RITORNO AL MEDIOEVO E I CAVALIERI NERI
Paolo Ferraro sia distrutto 

IL TROPPO CAPACE DI INTENDERE E VOLERE, LA CUI INTELLIGENZA E' SEMPRE STATA INVIDIATA, E LA CUI VOLONTA' E CAPACITA' DI MUOVERSI COERENTEMENTE ERA STATA VALUTATA COME UN GRANDE PERICOLO. " sa si muove analizza ,, ma poi agisce ... agisce ",

PAOLO FERRARO CHE TROPPO INTENDE E SA VOLERE DEVE ESSER INTEGRALMENTE DISTRUTTO: DICHIARATO INCAPACE.

Di tutti gli assurdi paradossi che ho svelato ed incontrato tra il 2009 ed oggi quest'ultimo, che dovrebbe terrorizzarmi, è talmente tanto mefistofelicamente invertito ed assurdo che, pur previsto come l'ultima loro chance, ci ho messo qualche giorno per richiudere la bocca rimasta spalancata per uno stupore incontenibile di fronte ad un evento involontariamente quasi comico.

Una freddura senza ritegno che deve aver qualche spiegazione in qualcosa che sta accadendo che gli ha definitivamente fatto perdere il cervello, ma giuro oltre ai risultati certi della grandediscovery non riesco ad immaginare altro. [di più ...  :D ]

Eppure avevo analizzato la eventualità e la avevo già collazionata come l'ultimo protocollo innescato da lontano (dal 2012).

Paolo Ferraro incapace di intendere e volere ?! Maddai si sono completamente bevuti li cervello e si muovono in basa ad un odio cieco. Solo "tecnici" assassini nell'ombra possono scatenare/coadiuvare questo follie, oppure il mio calvario deve concludersi con la "tradizionale" crocifissione sociale e l'altro che se ve lo spiego non dormite più.

Poi si sono in più "dichiarati" e si sono appositamente fatti vedere, firmando la iniziativa. Che accade ?! Non ne ho la più pallida idea .. ritengo che scateneranno diffamatori e manipolatori intenti a fa sembrare folle chi vi scrive, e già ne ho avuto il sentore .... si muovona amici pietosi pelosi ricicciati dal nulla che fanno telefonate incongrue e "malate" a redazioni .. per tamponare come folle la notizia, oppure sono proprio idioti.

Pare comunque che la componente morta dello Stato di diritto, morta e in cancrena, si vada evolvendo nei casi necessari in un mostro a più teste di vigore mitologico:  i giuristi usando le parole di Hobbes lo chiamano 

"IL LEVIATANO".

SEGUE MAIL .....


MAIL .....

HTML Message
N.B: IN allegato brevissimo frammento video di sintesi su "prove dirette" tratto dal DVD "IL FILO DEL MAGISTRATO ED IL LABIRINTO SENZA PIU' SEGRETI" oltre alla sintetica dichiarazione e memorietta allegata. PER SCARICARE DIRETTAMENTE IL DVD-ISO clicca qui  <<https://mega.nz/#F!WLwiGSwT!rNH2LiSH9-jYv05vcXub8A 3>> IN allegato un intero sito OFF LINE informativo in formato zip: si compatta e si clicca nella directory sul file index.html ).

COMUNICAZIONE URGENTISSIMA: UN ALLARME EQUILIBRATO A FRONTE D UNA FATTO NUOVO DI GRAVITA' INAUDITA CHE RICHIEDE UNA IMMEDIATA MOBILITAZIONE QUESTA VOLTA "SALVAVITA" ed "ACCERTA REATI"

COMUNICATO URGENTE E GRAVISSIMO. L'ULTIMO PROTOCOLLO QUELLO DISTRUTTIVO FINALE. 30 novembre 2018 ore 16 e 30. IL NUCLEO della MONTEVERDE uk-nazi-esoterica e sionista [ribadisco: sono Paolo Ferraro e non si tratta di ebraismo e tantomeno di -mio- antisemitismo, che aborrisco. n.d.r. della mail], si è esposto in prima persona ed agisce contro il tempo. Vogliono distruggere Paolo Ferraro facendolo dichiarare "incapace di intendere e volere" (!!!) e poi gestendo le conseguenze in modo addirittura ormai trasparente e chiaro. Così come è chiaro nella sua gravità il tentativo disperato che viola i basamenti primari dello Stato di diritto. Non sono più alla frutta: dopo il caffè e l'amaretto sono al suicidio politico istituzionale. Ripeto si tratta di una minoranza criminale individuata e qualificata.

Nella udienza istruttoria penale relativa ad un finto processucolo ed alla "inscenata" querela per diffamazione di cui al link ed articolo e schede in https://www.grandediscovery.it/la-grandediscovery-ad-una-svolta-ora-non-a-caso-arrivera-in-una-aula-giudiziaria-forse-e-forse-per-distruggere-paolo-ferraro-e-forse-perche-invece-la-verita-trionfi-e-torni-il-diritto/ , ho dovuto assistere ad una sequenza e scena fuori da ogni limite istituzionale e "storicamente" sconvolgente.

N.B. è lo stesso procedimento in cui un faldone di prove digitali e documentali ed una memoria ex art.415 bis era stato .."smarrito" con la relativa richiesta di interrogatorio e .. per fortuna (la fortuna non viene mai a caso) ne era stata depositata copia conforme presso il PROCURATORE di Roma. Tutto è stato ridepositato in fase di "indagine" ... e chiedo scusa per l'uso eufemistico della ultima parola tra virgolette..

Presenti "casualmente" nell'aula il PROCURATORE attuale di Viterbo, allontanatosi dopo una attesa di quasi venti minuti e allontanatosi dopo un evidente cenno al giudice Maria Laura Paesano, PAOLO AURIEMMA, già membro del CSM deliberante la dispensa di Paolo Ferraro per "fantomatica" inettitudine e ovviamente personalmente collegato a Silvia Canali per mie notizie certe risalenti al 1995 (giravano insieme sullo stesso motorino), e in più, sullo stesso pianerottolo, ripetutamente passeggiando dinanzi a me, GIUSEPPE CORASANITI il magistrato coinvolto nelle vicende e incastrato insieme ad altri come da link

www.paoloferrarocdd.eu/grandediscovery1/escono-allo-scoperto-incastrati/ , la udienza "pubblica" svolta "appositamente" a tardo pomeriggio inoltrato da ultima e presenti solo i partecipanti, tenuta da MARIA LAURA PAESANO giudice delle medesime aree della MD vincente, si è così svolta.

Ebbene è stata letteralmente simulata una artefatta abborracciata e sezionata ricostruzione "a letto di Procuste" come lite tra ex coniugi di cui uno visionario (da ridere se non fosse da piangere per loro) personalista e "malata" del tutto, nascondendo e manipolando a livelli incredibili le prove, e la incredibile operazione palesemente organizzata, orientata finalizzata e programmata oltre ogni ragionevole dubbio, si è interrotta con una ordinanza del giudice, eliminando e saltando i testi a favore e me, ovviamente, mediante una ordinanza di rinvio al 19 gennaio 2018 per "conferimento di incarico peritale per DICHIARARE LA INCAPACITA' DI INTENDERE E VOLERE DELL'ex (per ora) MAGISTRATO Paolo Ferraro.

L'uso del termine "dichiarare" al posto di "accertare", deriva dalla conclamata certezze che si tratterebbe in questo secondo caso di termine eufemistico inaccettabile nel contesto gravissimo.

MA avevo fatto in tempo con notevole sforzo e superando tentativi di impedirmelo, almeno a fare dichiarazioni libere di cui al testo allegato ed a chiedere il deposito delle stesse e del DVD.ISO che le accompagnava. (peraltro il testo scritto delle mie dichiarazioni libere registrate, la consegna di un DVD ulteriore di prove e a mani del giudice sono per ragioni che sono immediatamente comprensibili, un fatto da cristallizzare in ogni forma, come in questa follia assurda non è dato neanche escludere l'impensabile, ivi compresa la sparizione delle tracce dello svolgimento e modo di svolgimento della udienza). Ma essa ed il relativo svolgimento sono confermati da una telefonata registrata.

La finalizzazione distruttiva totale e in un mero processo per diffamazione integralmente architettato, è ben oltre la EVIDENZA.

Ora è in gioco la vita mia e della mia famiglia. Riporto le parole di Patrizia mia moglie con il suo consenso "Sappiate che difenderò mio marito sino alla morte".

IL NUCLEO della MONTEVERDE esoterica e nazi-sionista (vedi specific sopra n.d.r.) si è esposto in prima persona ed agisce contro il tempo, prima che TAR, Consiglio di Stato e anche il CSM, interessato in regime di "autotutela" , siano nelle condizioni di fissare l'udienza e decidere.

Si tratta di impedire e bloccare il mio viaggio urgente organizzato a Dachau, già pronto il carro piombato. Non sottovalutare ed intervenite nel modo più pesante e chiaro. Basta darmi la parola per dimostrare pubblicamente quello che sta accadendo e la sua gravità, e che vogliano uccidere l'intelletto e persona è fuori di ogni discussione. Ma è troppo tardi.

Il mo cellulare è sempre 3929069339 ma ci si può anche rivolgere al cellulare di mia moglie 3479400008.

N.B. LA oggettiva rilevanza delle VICENDE A MONTE ed a VALLE e PROVE inconfutabili sono già di dominio pubblico. Allego anche comunque alla presente mail il testo sintetico delle mie dichiarazioni in udienza (uno spazio che sono riuscito a strappare de iure) e memorietta di accompagnamento.

E' in gioco oltre la vita d un cittadino, ex (per ora pendendo i relativi giudizi dinanzi al CdS e TAR ROMA oltrechà istanza di revoca al CSM) magistrato, intellettuale che ha dato prova di continente oggettivata presenza e informazione mediante sistemi di prove integrati e prove dirette, uniche al mondo. Si intervenga duramente ...... e si ponga fine alle attività di un pericoloso sodalizio trasversale, che ledono anche la immagine di una Procura diretta da un grande Procuratore che sta dando prova di sé nel Caso REGENI ...

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

ULTIMA PRECEDENTE MAIL A TUTTE LE MAGISTRATURE "PREDITTIVA"-

HTML Message
N.B: IN allegato brevissimo frammento video di sintesi su "prove dirette" tratto dal DVD "IL FILO DEL MAGISTRATO ED IL LABIRINTO SENZA PIU' SEGRETI" oltre alla sintetica dichiarazione e memorietta allegata. PER SCARICARE DIRETTAMENTE IL DVD-ISO clicca qui  <<https://mega.nz/#F!WLwiGSwT!rNH2LiSH9-jYv05vcXub8A 3>> IN allegato un intero sito OFF LINE informativo in formato zip: si compatta e si clicca nella directory sul file index.html ).

COMUNICAZIONE URGENTISSIMA: UN ALLARME EQUILIBRATO A FRONTE D UNA FATTO NUOVO DI GRAVITA' INAUDITA CHE RICHIEDE UNA IMMEDIATA MOBILITAZIONE QUESTA VOLTA "SALVAVITA" ed "ACCERTA REATI"

VI sono rare vicende che travalicano la apparenza costruita della dimensione individuale, che attingono direttamente alla base dei principi di legalità, che rilevano sul piano istituzionale più alto e che proprio per la loro (oscurata) centralità e per quello che nascondono vengono celate,Ignorate con indifferente supponenza di "necessaria" copertura da coloro che ne sono artefici o consapevoli, esse vengono rinchiuse nel ghetto "protocollare"con la formula prediletta "vicenda personale" triste od in altro modo aggettivata, con una ipocrisia malata e sconvolgente. 

Una formula giustificata solo dalla necessità di confondere ed evitare attenzione e giudizio, mediante la etichetta che solletica il pregiudizio del limitarsi al luogo comune.Intere procedure di intervento vengono tarate sul modulo individuale, poi "gestibile".In quei casi non frequenti, la tutela attiva del principio di legalità non si può fermare dinanzi al trincerarsi con un rinvio mero verbale ai rimedi legali esperibili dal singolo, 

in costanza di reati procedibili di ufficio che vedrebbero di norma invece attivarsi la autorità giudiziaria e di uno scenario che attinge alla effettività della indipendenza stessa della magistratura ed autotutela anche "dall'interno" e da forze esterne segretate o segrete.In questi casi entra in gioco la coscienza vigile associata o la sommatoria delle coscienze vigili e consapevoli, e questo farebbe parte della storia associativa, della migliore storia della magistratura italiana.Ho messo a disposizione di tutti impianti di prove "dirette" uniche al mondo e analisi poggiate sul principio a voi ben noto della "contestualizzazione", che insieme cristallizzano la realtà ben oltre la opinione od il giudizio personale, La certezza che non si possa finalmente giocare più sulla ingenua buona fede e sull'ignorare incolpevole dei magistrati, mi ingiunge di tirarmi indietro, 

in attesa.Dal canto mio ho risposto fino all'ultimo momento la mia fiducia nei valori, nelle regole e nello Stato di diritto. Certo ho informato e formato globalmente data la posta e le questioni, ma Il diritto le regole ed i principi giuridici vanno coltivati nella loro sostanza e preservati così come la Costituzione e la democrazia sono frutto di un incessante lavorio di costruzione e difesa o periscono.

Avete tutto a disposizione per capire, analizzare e valutare e decidere che occorre prendere posizione collettiva anche a sostegno ed appoggio di chi eletto o membro di realtà istituzionali non va lasciato solo,La scheda e i dati che seguono dopo anni di incessante analitica e dettagliata informazione costituiscono, insieme al sito OFF LINE da scompattare su pc e al breve video allegati, l'ultima comunicazione di chi ritiene di aver fatto il suo dovere di magistrato e cittadino, più e proprio da quando è stato reso (tutto è ancora in gioco) un cittadino disoccupato e addirittura lasciato senza tutela, insieme alla sua famiglia, dinanzi ad ultimi assalti diretti/intrusioni/attività illecite penalmente e di chiara sconvolgente matrice, subiti infine nel maggio 2015 e 2016, dei quali siamo riusciti ad avere la preservata prova e molto altro, con la conservata testimonianza diretta di parte offesa.

https://www.paoloferrarocdd.eu/linquinamento-della-politica-e-della-societa-anche-con-metodologie-certamente-militari-e-ormai-un-dato-reale-e-concreto/ 

Roma 13 novembre 2018 Paolo Ferraro



p

SU YOUTUBE

ALCUNI VIDEO SINTETICI A PARTIRE DAL 2016  

¶¶¶ ¶¶¶ ¶¶¶
LA MACCHINAZIONE The plot UNA TRAPPOLA INFERNALE"
¶¶¶ ¶¶¶ ¶¶¶

IL VIDEO CHE CHIUDE LA TRATTAZIONE DEL CASO PAOLO FERRARO E DELLA GRANDEDISCOVERY

Questo video audio è una opera di verità che disvela trame profonde che riguardano tutti e le istituzioni e le sacche di legalità dello Stato. 

Con questo video audio di sintesi pubblicato in rete su tutti i canali video si conclude tutto il lavoro dell'ex per ora magistrato Paolo Ferraro

Esattamente dieci anni fa iniziarono l'otto novembre 2008, sabato pomeriggio inoltrato, le registrazioni della Cecchignola. Una prima iniziale e provvisoria tabella frutto di una prima classificazione dei dati la ebbi a redigere dopo i primi ascolti tra la fine di novembre ed primi del dicembre 2008. Da lì, mentre mi rendevo conto della gravità sottesa a quello che avevo accertato, è a monte partita la GrandeDiscovery. La tabella che segue immessa in testa fa parte della scheda "Paolo Ferraro (magistrato) SCHEDA STORIA VICENDA A MONTE ED A VALLE, PROGETTO"  

segue su ....